1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar


ALBERTO LAVIT by Vittorio Ghelfi

Want to add this gigapan to your favorites? Log In or Sign Up now.

Log In now to add this Gigapan to a group gallery.

About This Gigapan

Toggle
Taken by
Vittorio Ghelfi Vittorio Ghelfi
Explore score
1
Size
1.03 Gigapixels
Views
1545
Date added
Nov 10, 2010
Date taken
Nov 10, 2010
Categories
 
Galleries
Competitions
Tags
Description

SPAZIO LAVIT: Un capannone in disuso alle porte della città,facilmente raggiungibile dall’autostrada e con ampio parcheggio,rinasce grazie al sapiente progetto di restauro conservativo firmato dall’arch. Anna Pedoja per il proprietario Alberto Lavit,noto fotografo varesino. Uno Spazio di 300 mq.,dal sapore new-yorkese,studiato non solo per la fotografia ma anche per adattarsi a molteplici altri utilizzi,con una capienza max da 80 a 200 persone. Un ambiente caratterizzato da una collezione di auto a pedali unica,dove colori,arredamento,acustica e assenza di barriere architettoniche fanno la differenza. Gli accorgimenti tecnici predisposti sono poi funzionali alle varie destinazioni d’uso. Pareti attrezzate per le esposizioni,vetrate oscurabili elettricamente,illuminazione museale,videoproiezione,collegamento wi-fi,impianto microfonico e audio,videosorveglianza e camera blindata,camerini,doppi servizi e cucina permettono di organizzare eventi di qualsiasi tipo ed accogliere facilmente un catering. E’ uno Spazio unico,speciale,un polo d’attrazione,di cultura,di svago,di incontri come da tempo la città di Varese aspettava.
Alberto Lavit è nato a Varese nel 1956. Laureato in Bocconi è coniugato con l’architetto Anna Pedoja e ha due figli. Dall’82 è fotografo professionista,oramai solo in digitale,operando di persona a computer. Nel 2008 ha aperto il nuovo studio in Via Uberti 42 a Varese e lì ha creato lo “SPAZIO LAVIT”, che sta riscuotendo notevole successo ed attenzione. Scrive di lui Nicoletta Romano,direttrice di Living: “Nitidezza, tagli particolari, massima attenzione al dettaglio. E’ questo che caratterizza l’arte fotografica di Alberto Lavit. Ritrattista acuto con un grande senso dell’ironìa, seppur sempre ben dosata, Lavit è anche un apprezzato fotografo di still-life, genere particolarmente difficile che il suo obiettivo sa domare con destrezza, insufflando l’anima ad oggetti che il suo estro attento riesce sempre a debanalizzare. Di grande interesse i suoi lavori sull’architettura e gli interni. Ed è proprio in questo tipo di immagine che dimostra appieno la sua padronanza tecnica ed artistica. L’obiettivo si piega docile alla sua visione delle cose, una visione che spesso mostra, o fa scoprire all’occhio estraneo, linee e dettagli che spesso rischiano di passare inosservati. Maestro nelle angolazioni, ardite ed originali Lavit si annovera fra i più interessanti fotografi del momento”.

SPAZIO LAVIT Via Uberti 42 , 21100 Varese
Alberto Lavit – fotografo professionista
Tel: +39 0332 312801 Mobile: +39 335 7119659
www.albertolavit.com Will open in a new tab or window - info@albertolavit.com
www.spaziolavit.com Will open in a new tab or window – info@spaziolavit.com


Gigapan Comments (0)

Toggle Minimize gigapan_comment
The GigaPan EPIC Series, Purchase an GigaPan EPIC model and receive GigaPan Stitch complimentary

Where in the World is this GigaPan?

Toggle

Stitcher Notes

ToggleMinimize

GigaPan Stitch version 1.0.0805 (Windows)
Panorama size: 1032 megapixels (69416 x 14876 pixels)
Input images: 161 (23 columns by 7 rows)
Field of view: 360.0 degrees wide by 77.1 degrees high (top=40.0, bottom=-37.2)
Settings:
All default settings
Original image properties:
Camera make: Canon
Camera model: Canon EOS 500D
Image size: 4752x3168 (15.1 megapixels)
Capture time: 2010-11-10 12:22:16 - 2010-11-10 12:53:35
Aperture: f/22
Exposure time: 1.6
ISO: 200
Focal length (35mm equiv.): unknown
White balance: Automatic
Exposure mode: Manual
Horizontal overlap: 34.7 to 51.7 percent
Vertical overlap: 36.4 to 39.2 percent
Computer stats: 6071.09 MB RAM, 4 CPUs
Total time 21:01 (7.8 seconds per picture)
Alignment: 4:39, Projection: 4:27, Blending: 11:55
(Preview finished in 11:19)

Member Log In