1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar


ANTICHI VIGNETI DI CANTALUPO by Vittorio Ghelfi

Want to add this gigapan to your favorites? Log In or Sign Up now.

Log In now to add this Gigapan to a group gallery.

About This Gigapan

Toggle
Taken by
Vittorio Ghelfi Vittorio Ghelfi
Explore score
1
Size
1.24 Gigapixels
Views
1038
Date added
Jul 18, 2013
Date taken
 
Categories
 
Galleries
Competitions
Tags
Description

www.cantalupo.net/ita/main.htm Will open in a new tab or windowAntichi Vigneti di Cantalupo si trova a Ghemme, nell'alto Piemonte, una zona vocata, da oltre due millenni, al vino di pregio. L'azienda, di proprietà della famiglia Arlunno, oggi copre una superficie complessiva di oltre 100 ettari, di cui 34 di vigneti articolati in differenti zone: Breclema, Carella, Livelli, Valera, Baraggiola, Rossini, Roccolo della Valle del tordo e Ronco di San Pietro, poste tra i 250 e i 310 metri sul livello del mare con esposizioni a Sud, Sud-Ovest. Le colline morenico alluvionali oggi coperte da vigneti si sono formate in tempi remoti con il ritiro del grande ghiacciaio del monte Rosa. Il terreno è ricco di ciottoli facilmente disgregabili così da rendere disponibile alle viti una grande quantità di minerali oltre a microelementi che contribuiscono a caratterizzare l'organolettica dei vini.
La produzione di Antichi Vigneti di Cantalupo si esprime principalmente con il vitigno Nebbiolo (80 per cento dell'estensione vitata), chiamato localmente Spanna, l'uva spinea di Plinio.

Non viene trascurata la valorizzazione delle autoctone Vespolina e Uva Rara, nonché del Greco assemblato con Arneis e Chardonnay. Tutte le principali operazioni colturali (potatura, legatura, sfogliatura, diradamento dei grappoli) vengono eseguite manualmente. Anche la vendemmia viene fatta a mano in tempi diversi per ogni appezzamento e tipo di vitigno affinché sia garantito un grado di maturazione ottimale delle uve. L'invecchiamento dei vini avviene sia in tradizionali botti di rovere di Slavonia, sia in piccoli fusti di rovere francese posti nella suggestiva cantina a gradoni ricavata nel cuore della collina. La personalità dei vini di Cantalupo si è perfezionata negli anni grazie a ricerche e innovazioni continue in armonia con la cultura, la storia ed il bagaglio di esperienza tecnica dell'azienda.

I vini di Cantalupo sono frutto delle uve raccolte dai vigneti di proprietà, ubicati in zone tradizionalmente assai vocate. Gran parte della produzione si esprime attraverso il fascino del vitigno storicamente più radicato in zona: il Nebbiolo. Ad esso si unisce l’altra anima dell’autoctonia: la Vespolina, da oltre mezzo millennio patrimonio di Ghemme. L’innovazione vede Cantalupo accostare al Greco, il locale Erbaluce, tradizionale bacca bianca dell’Alto Piemonte, l’Arneis e lo Chardonnay.


Gigapan Comments (0)

Toggle Minimize gigapan_comment
The GigaPan EPIC Series, Purchase an GigaPan EPIC model and receive GigaPan Stitch complimentary

Where in the World is this GigaPan?

Toggle

Member Log In